Nel Marmotta Trophy trionfo di Nejc Kuhar e Silvia Rocca
domenica 24 marzo 2013

Nejc Kuhar (foto Selvatico)
Nejc Kuhar (foto Selvatico)

Percorso alternativo per il Marmotta Trophy, penultimo atto del circuito Coppa delle Dolomiti, a causa delle avverse condizioni meteo.
Gli atleti hanno dovuto affrontare un circuito di 900 metri di dislivello per nove chilometri di lunghezza da ripetere due volte, al termine del quale si sono imposti Nejc Kuhar e Silvia Rocca.
Lo sloveno è subito partito in testa al gruppo tallonato dall'austriaco Alex Fasser e dal bellunese Alessandro Follador. In campo femminile Silvia Rocca ha preso subito il comando della gara e mantenendo un ritmo costante ha preso un buon margine su Elisa Compagnoni e su Federica Osler.
Kuhar non commette errori, Alex Fasser prova ad accorciare le distanze mentre Follador accusando un po' di stanchezza muscolare ha preferito continuare con il proprio ritmo senza velleità di recuperare i due fuggitivi.
Al termine del secondo giro Nejc Kuhar taglia il traguardo con il tempo di 2:03'20, dietro di lui dopo un minuto e venti chiude la propria gara Fasser. Follador è terzo in 2.06.39.
Silvia Rocca procede indisturbata verso il traguardo fermando il cronometro a 2.08.57, Elisa Compagnoni conferma la seconda piazza con poco più di due minuti di ritardo. Sul terzo gradino del podio sale Federica Osler con il tempo di 2:17'02''.

LA CLASSIFICA

© www.sportrentino.it - strumenti per i siti sportivi - pagina creata in 0,781 sec.