Eydallin e Pellissier si complimentano con gli organizzatori
domenica 24 febbraio 2013

Gloriana Pellissier (foto Coppa delle Dolomiti)
Gloriana Pellissier (foto Coppa delle Dolomiti)

Ecco le dichiarazioni rilasciate dai protagonisti al termine della Ski Alp Val Rendena da tregenda:

Matteo Edyallin (primo senior): “Gara impegnativa anche perché ho ancora dolore alla spalla dopo la caduta ai mondiali. In questa occasione ho davvero privilegiato il percorso ridotto, dove fortunatamente non c'erano discese eccessivamente impegnative che potevano farmi soffrire. Un tracciato comunque all'altezza, che ho affrontato con una strategia diversa dal solito, forzando nel finale e fortunatamente riuscendo a staccare Lorenzo”.

Lorenzo Holzknecht (secondo senior): “Speravo di poter vincere, ma Matteo ha avuto più forza di me e quando ha aumentato il ritmo non sono riuscito a stargli dietro. Nessun rammarico perché ha vinto il più in forma. Percorso ottimo”.

Davide Galizzi (terzo senior):
“Con avversari di questo calibro era difficile pensare di fare meglio. Sono comunque soddisfatto della mia gara e del forcing finale che mi ha permesso di salire sul podio”.

Gloriana Pellissier (prima senior): “E' la mia prima partecipazione a questa gara e sono contenta. Devo fare i complimenti all'organizzazione che è riuscita a proporre un percorso all'altezza e tecnico nonostante il meteo proibitivo”.

Elena Nicolini (seconda senior): “Sono stata con Gloriana fino all'ultima salita, poi inevitabilmente lei se ne è andata, e io ho avuto un piccolo problema tecnico per una piccola slavina che è caduta addosso. Personalmente sono molto felice perché per me questa è davvero una superstagione, nella quale ho fatto il salto di qualità, e sono stata addirittura convocata in nazionale”.

Francesca Martinelli (terza senior): “Chi è arrivato davanti di me ha qualcosa in più. Mi fa piacere che finalmente anche in campo femminile ci sia una certa battaglia per la vittoria finale, rispetto al passato. Un pensiero alla Coppa delle Dolomiti lo sto facendo, anche se prendo i risultati gara per gara”.

LE CLASSIFICHE

© www.sportrentino.it - strumenti per i siti sportivi - pagina creata in 0,719 sec.