La Pizolada è imbiancata
venerdì 7 aprile 2017

Quando meno te lo aspetti ecco che arriva lei, bianca e soffice, a ricoprire tutto. Nelle ultime ore sono scesi oltre 15 cm di neve fresca al Passo San Pellegrino e le temperature in diminuzione lasciano ben sperare per i prossimi giorni. Certamente non poteva esserci regalo più gradito per la 41° Pizolada delle Dolomiti che domenica 9 aprile chiamerà a raccolta gli appassionati dello scialpinismo in una splendida cornice innevata.

Confermata dunque la gara che prevede due percorsi spettacolari, uno più esigente per gli agonisti e uno più semplice per gli escursionisti che vorranno fare una piacevole gita con le Guide Alpine fino a Lastè di Pradazzo (2580 m. s.l.m.) dove sarà allestito un ristoro. Per tutti partenza nei pressi della stazione a valle della Funivia del Col Margherita, con l’obbligo di avere con sé pala, sonda e artva conformi alle norme internazionali. Il certificato medico è richiesto solo agli agonisti e sul sito www.lapizolada.com è possibile scaricare mappa e altimetria di entrambi i tracciati.

Nel frattempo, le iscrizioni online continueranno fino alle ore 20.00 di venerdì 7 aprile con la quota promozionale di 35,00 € (invece di 40,00 €) comprensiva di pacco gara (berretto Montura) e buono pasto per il pasta party, sia per gli agonisti che per gli escursionisti, mentre sabato 8 aprile ci si potrà iscrivere solo recandosi personalmente all’Ufficio gara presso il comune di Moena.

© www.sportrentino.it - strumenti per i siti sportivi - pagina creata in 0,473 sec.